NOTIZIE FLASH

Previous Next
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Nasce la Velostazione di Rimini Nasce la Velostazione di Rimini Per promuovere l'utilizzo della bicicletta nasce la Velostazione di Rimini   Tratto da Altari... Read more
SERVIZI AI SOCI- CONVENZIONI anno 2017 SERVIZI AI SOCI- CONVENZIONI anno 2017 TOURING CLUB ITALIANO – Il socio Valerio Benelli, fiduciario aziendale dell’Ente presso cui lavo... Read more
1 Festa  della bicicletta2017 1 Festa della bicicletta2017 "Rimini martedì 4 aprile Fiab Rimini ed il Pedale Riminese organizzano una grande festa della bicicl... Read more
Rimini: nuova pista ciclabile a San Giuliano Rimini: nuova pista ciclabile a San Giuliano Tratto da: :Riminitoday.it/cronaca del 11 maggio2017Rimini punta a realizzare una nuova pista ciclab... Read more
Ciclogita per la mobilità 16 settembre2017 Ciclogita per la mobilità 16 settembre2017 Sabato 16 settembre Bimbimbici entra nella settimana europea della mobilità e dal centro di Riminis... Read more
Rimini bandiera gialla, Rimini bandiera gialla,"Comune cilabile nel 2018" Tratto da RIMINITODAY del 8nov2018 “Siamo orgogliosi che la FIAB e il Ministero dei trasporti abb... Read more

FACEBOOK

Tratto da:Rimini today del 8novembre2017 

Rimini riconosciuto "comune ciclabile"da Fiab.In arrivo 2,5 milioni per piste e percorsi pedonali sicuri Con quattro “bike smile” su cinque conquistati, al Comune di Rimini è stata consegnata la bandiera gialla che attesta il suo essere “Comune ciclabile”,

bandiera gialla 2018

il premio ideato dalla Fiab, Federazione taliana amici della bicicletta, volto a permettere alle amministrazioni di “misurare” le azioni intraprese per migliorare la ciclabilità dei loro territori. La cerimonia di consegna ai Comuni italiani della bandiera gialla, avvenuta nella struttura che ospiterà la nuova velo stazione, è stata inserita all'interno di un altro momento particolarmente importante per la mobilità dolce, la firma del protocollo sulla “ciclovia adriatica” alla presenza di assessori e rappresentanti istituzionali delle Regioni Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Veneto, Marche, Abruzzo, Puglia. La ciclovia adriatica, una volta ultimata, sarà la più lunga pista ciclabile d'Italia, e vedrà nel suo tratto romagnolo uno dei suoi punti di forza e di raccordo strategico con gli altri percorsi ciclo-turistici nazionali. A ritirare il riconoscimento l’assessore alla Mobilità del Comune di Rimini, Roberta Frisoni, che ha spiegato come siano “in arrivo circa 2,5 milioni di euro di finanziamenti che verranno investiti il prossimo anno su progetti relativi a piste ciclabili e a percorsi pedonali sicuri”. L’assessore ha poi spiegato come “l’obiettivo dell’amministrazione comunale, entro la fine del mandato, sia quello di ampliare di ulteriori 20 chilometri la rete di piste ciclopedonali presente sul territorio”

 

concorsofotograficobicisicura2016

 

LA MOSTRA
mostrafoto1-2 mostrafoto2-2
LE FOTO CHE HANNO PARTICIPATO
00foto concorso2016-a

 

 

I PREMI
bici1premio13dic2016 altripremi

 

I   VINCITORI
i vincitori-1-2-2016animatab
i vincitori-2-2-2016animatab

Tratto da Rimini-Today del 05 aprile 2017

Non poteva esserci occasione migliore della prima “Festa della Bicicletta” che si è svolta ieri alla scuola primaria Ferrari per lanciare una bellissima iniziativa, quella di recuperare le tante piccole bici inutilizzate, spesso abbandonate nei garage seppur in ottimo stato, per donarle gratuitamente ai bambini che non possono acquistarne una. “Un’idea che avevamo da tempo – ha detto l’assessore alla mobilità del Comune di Rimini Roberta Frisoni – e che ora trasformiamo in realtà grazie al contributo di Fiab  e degli enti, scuole, associazioni e imprese che hanno aderito all’iniziativa che prende il nome di “Ri-Ciclo, una bici per ogni bambino, nessun bambino senza bicicletta. Non può sfuggire a nessuno, infatti, come sia l’età scolare il momento più giusto per imparare ad amare la bicicletta, attraverso la conoscenza e il suo uso in sicurezza.”2Ferrari4apr2017

L’iniziativa, che abbiamo chiamato “Ri-Ciclo: una bici per ogni bambino, nessun bambino senza bicicletta”, vuol consentire a tutti i bambini di poter aver a disposizione una bici per imparare ad usare in modo sicure un mezzo di trasporto ecologico, rispettoso dell’ambiente e divertente. Negli scorsi mesi è emerso chiaramente dall’indagine che il Comune di Rimini ha condotto nelle scuole sulle abitudini dei riminesi, come il 62% degli alunni vorrebbe arrivare a scuola con un mezzo diverso dall’auto, preferibilmente in bicicletta (64,7%). Ri – ciclo è quindi una delle tante azioni che si stanno mettendo in campo per dare una risposta ai desideri dei bambini, unitamente alla realizzazione e messa in sicurezza di piste ciclabili, a servizi per i ciclisti, ai progetti di educazione stradale.”

Sono stati circa 200 i bambini che hanno partecipato alla “Festa della Bicicletta” parte del progetto Pedalo e Imparo, organizzato dall'associazione Fiab Rimini/Pedalando e Camminando con la collaborazione del Pedale riminese, Anthea, Rimini Scuola sostenibile e il Comune di Rimini. Un momento di festa durante il quale tutti i ragazzi delle otto classi delle “Ferrari”, dalla I alla IV, (le V usciranno in bicicletta a maggio per attraversare coi loro mezzi la città) hanno pedalato lungo un percorso disegnato nel cortile della scuola per poi cimentarsi nella ricostruzione di una bicicletta scomposta in tanti pezzi impegnandosi nel scoprirne le funzioni e l'utilità di ognuno di essi, specie per la sicurezza. Un impegno premiato dalla consegna del “Diploma di Bravo Ciclista” (ideato da Fiab), un atto puramente simbolico ma meritato premio per l'impegno profuso da tutta la scuola e che continuerà, ancora alle Ferrari, proprio con “Ri-Ciclo”.

Segue“Con la Festa della Bicicletta parte Ri-ciclo: una bici per ogni bambino

Ri-Ciclo: una bici per ogni bambino, nessun bambino senza bicicletta. Le biciclette non crescono con i bambini e quando diventano troppo piccole è necessario sostituirle; capita spesso che queste biciclette con il tempo diventino dei ferri arrugginiti, dimenticati in garages e cantine . Recuperiamo le bici inutilizzate per chi vuole pedalare ma non può. Non sprechiamo queste risorse, non lasciate dormire le biciclette un po' scadute!

IL PROGETTO Partecipando al progetto Pedalo e Imparo/Scuola Sostenibile si potrà dare la gioia di pedalare e l'autonomia di movimento a quei bambini che non possono farlo perché non hanno una bicicletta. L'associazione Fiab Rimini/Pedalando e Camminando promuove, in collaborazione con La Ciclofficina, il Pedale Riminese, il Comune di Rimini, Anthea e le scuole di Rimini il riuso di biciclette regalandole ai ragazzi delle scuole elementari che ne sono privi. Questo progetto si rivolge ai bambini delle elementari, nel 2017 sarà sperimentato nella scuola Ferrari, allo scopo di educare all'uso responsabile della bicicletta e di far acquisire competenze per muoversi in sicurezza e nel rispetto dell'ambiente. Per fare tutto ciò per prima cosa è necessario avere una bicicletta. Ma qualche bambino non ne ha una disponibile, non può averla e non può imparare ad andarci e non potrà partecipare, insieme ai compagni di classe, alle uscite che si organizzano per promuovere l'educazione stradale sulle 2 ruote.

COME FUNZIONA Invitiamo pertanto i bambini più fortunati ed i loro genitori che hanno biciclette inutilizzate a tirarle fuori dai ripostigli ed a metterle a disposizione di altri bambini. Queste biciclette saranno revisionate e offerte a chi non ne possiede alcuna. La donazione a titolo gratuito delle biciclette potrà essere effettuata rivolgendosi alle insegnanti delle scuole partecipanti al progetto del Comune di Rimini ed Anthea "Rimini Scuola Sostenibile" ed al progetto Pedalo e Imparo o direttamente all'associazione Fiab Rimini/Pedalando e Camminando This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it che provvederà al ritiro delle stesse.

Le biciclette donate saranno controllate e riparate dai ragazzi della Ciclofficina per renderle sicure e funzionali e verranno quindi consegnate a chi ne avrà bisogno in base alle richieste che saranno pervenute alle insegnanti delle classi della scuola primaria Ferrari entro il 30 aprile 2017. L'associazione rilascerà ricevuta di ritiro della bicicletta al proprietario /donatore ed informerà lo stesso in merito alla data e luogo di assegnazione del veicolo. Le biciclette in attesa di revisione o già revisionate ma non ancora donate saranno depositate presso i locali dell'associazione Il Pedale Riminese

Insieme in bicicletta: a scuola, al lavoro, in vacanza chiedendo sempre più sicurezza
LA BICI GUARDA AVANTI
13 Dicembre ore 19:00 | Rimini Celle
via XXIII settembre, 124 Scala C (portici p.za Coop), sala quartiere n.5
Laboratori e confronti sul tema della bicicletta
  

3a edizione

 

Tavoli di confronto su:1 2 3

1“Bici Sicura”CONCORSO FOTOGRAFICO chiacchiere coi partecipanti
I servizi che vorremmo

Le manutenzioni importanti

Gli accessori necessari

Che bici mi metto: city bike,e-bike,bici pieghevole,ecc
PREMIAZIONE delle foto più belle,

in PALIO: UNA BICICLETTA e accessori per bici! In bici al lavoro e in vacanza

                              bicipremio13dic2016

 

 2 "A scuola in bicicletta "«Mamma, oggi vado a scuola in bici»
  Risultati del questionario proposto in 5 scuole
  Il progetto “Pedalo e Imparo

  Sicurezza in bicicletta
  Salute fiica e coordinazione dei bambini in bicicletta
  I percorsi come rete continua

 

  3 "In bici al lavoro e in vacanza"

  Bike to work: ore 20:30

 Premiazione dei vincitori della campagna 2016

 Rimini bike to holiday
 I percorsi Eurovelo eBicitalia Segnaletica e wayfiding

 Ciclogite: come partecipare?


 

 

emiazione vincitori della
campagna 2016 - ore 20:30

 

ciclogite fiab  2017

 

Proposto da: Fiab Onlus

BICIVIAGGI FIAB 2017  Un altro modo di fare turismo.

La Presentazione delle iniziative

previste per la prossima estate che si terrà presso la Velostazione di Bologna Dynamo,..dove

Emilia Romagna -Bologna

 

Presentazione Biciviaggi FIAB

 

BICIVIAGGI FIAB 2017  Un altro modo di fare turismo.

 

La Presentazione delle iniziative previste per la prossima estate che si terrà presso la Velostazione di Bologna Dynamo,via indipendenza 71/z sabato 18 febbraio ore 19.30

 

Sarà presente Antonio Dalla Venezia responsabile cicloturismo FIAB e molti dei capigruppo che spiegheranno lo spirito dei viaggi FIAB e daranno informazioni sui bellissimi itinerari scelti per l'estate 2017 che toccheranno Francia, Irlanda, Olanda, Slovenia e Croazia, Svizzera, Spagna e la nostra Italia (qui l'elenco). (http://www.andiamoinbici.it/homepage/biciviaggi-di-fiab-nazionale).

 

Ci potrà partecipare dovrà dare conferma entro mercoledì 15 febbraio con una mail a This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it .

Prenotazione gratuita ma obbligatoria.

 

 

 Serate e presentazioni

Facebook Twitter Google+

 

More Articles...

FOTO GALLERY

 I momenti più belli 

CLICCA PER VEDERE FOTO

VIDEO SCUOLE

 

      VEDERE IL VIDEO

AREA TECNICA

Federazione Italiana

Amici della Bicicletta

  

BC RIVISTA BICI

banner bc siti fiab  

clicca logo RIVISTA FIAB

Rivista BC: inchieste su temi di attualità, tecnologia e materiali, interviste; mete e itinerari per il cicloturismo; uno spazio per le campagne e le iniziative di Fiab; ambiente, salute, sostenibilità e cultura e molto altro.

Copyright © 2016. All Rights Reserved.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information